• Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
FacebookTwitterGoogle BookmarksRSS Feed

CABANNUN

V RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ESTIVA

CAMPOMORONE

Panorama

MUSEO DI PALEONTOLOGIA E MINERALOGIA

Laboratorio didattico

CAMPOMORONE

La Saliera  

CAMPOMORONE

I Laghi del Gorzente

CAMPOMORONE

Palazzo Balbi (sec. XVI)

MUSEO DELLE MARIONETTE

 Collezione Angelo Cenderelli

CABANNUN (3)

V RASSEGNA CINEMATOGRAFICA ESTIVA

Società partecipate - Enti Controllati - Amministrazione Trasparente

VEGA SCRL

Il Comune di Campomorone detiene direttamente quote di partecipazione nella seguente società, cui è affidato tutto il servizio di raccolta, trasporto e conferimento dei rifiuti solidi urbani relativo al territorio comunale.

Ragione Sociale: VEGA S.c.a.r.l.

Misura della partecipazione: € 1.500,00, pari al 15% del capitale sociale.

Durata dell'impegno: 31.12.2050

Onere complessivo gravante sul bilancio del Comune: € 0 (zero).
Numero dei rappresentanti del Comune negli organi di governo: 1

Trattamento economico complessivo spettante al rappresentante: € 200,00 a seduta del Consiglio di Amministrazione

Risultati di bilancio degli ultimi tre esercizi finanziari:

2015 - utile di esercizio per € 4.974,00
2014 -
utile di esercizio per € 4.877,00
2013 -
utile di esercizio per € 4.053,00
2012 - utile di esercizio per € 8.335,00
2011 - utile di esercizio per € 6.032,00
2010 - utile di esercizio per € 4.736,00

Amministratore della Società: Ing. Paolo Cinquetti

Trattamento economico complessivo dell'Amministratore: € 0 (zero).

 PIANO DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE SOCIETA' PARTECIPATE ANNO 2015

PIANO OPERATIVO DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE SOCIETA' PARTECIPATE ANNO 2016: Ord.n. 19/2016 firmata digitalmente dalla Sindaco Allegata Relazione del Segretario Comunale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sede Comunale

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Uffici

 

Posta Certificata

Uno strumento indispensabile per attivare lo scambio telematico di documenti con gli enti pubblici e con i cittadini per ottenere l'evidenza dell'avvenuta consegna al destinatario dei messaggi.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

News